13
Nov
07

Atalanta – Milan : partita sospesa Calcio Italiano un Partido Sospechoso

Allo stadio di Bergamo gli ultrà costringono l’arbitro Saccani a sospendere la partita.

Cosa è successo

In mattinata sulla A1, nell’area di servizio di Badia al Pino (provincia di Arezzo), si sono scontrati alcuni tifosi di Lazio e Juventus. In seguito ai tafferugli, è giunta sul posto una pattuglia della polizia stradale, un tifoso della Lazio è stato raggiunto da un colpo di pistola che lo ha ucciso. La vittima è Gabriele Sandri, dj romano piuttosto conosciuto nell’ambiente.

Il mondo del calcio decide che Inter-Lazio non si gioca, mentre le altre partite inizieranno in ritardo di 10 minuti e con i giocatori con il lutto al braccio.

La tensione rimane altissima a Bergamo, dove Atalanta-Milan viene sospesa dopo 7 minuti di gioco.

Gli ultrà di Atalanta e Milan, già prima dell’inizio della partita, avevano più volte manifestato la volontà di non far giocare la partita, in segno di rispetto per la morte del tifoso laziale. (Dopo i fatti di Catania e l’uccisione dell’ispettore Raciti si era deciso di sospendere l’intero campionato).

I tifosi della curva atalantina sfondano i vetri di protezione. L’arbitro Saccani, dopo aver parlato con i capitani e con gli allenatori delle due squadre, decide di sospendere temporaneamente la partita.

Dopo qualche decina di minuti, l’incontro di calcio viene sospeso definitivamente. calcio serieA 2007 2008 violenza morto invasione campo sfondamento barriere ultrà doni maldini seedorf ronaldo kakà


0 Responses to “Atalanta – Milan : partita sospesa Calcio Italiano un Partido Sospechoso”



  1. Dejar un comentario

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s


A %d blogueros les gusta esto: